Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

QUINTA EDIZIONE – PREMIO FARNESINA. PREMI PER RICERCATORI E “STARTUPPER” ITALIANI ALL’ESTERO. SCADENZA 9 GENNAIO 2022.

In occasione della prossima Conferenza degli Addetti Scientifici che si terrà a Roma la prossima primavera, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale bandisce la quinta edizione del Premio Farnesina – premi per ricercatori e startupper italiani in Belgio di successo che si siano distinti nel contesto della promozione delle attività di ricerca e nel mondo delle startup italiane in Belgio – al quale sarà possibile partecipare secondo le procedure sotto riportate:

A. Premio Farnesina per la Cooperazione Scientifica dedicato ai ricercatori italiani all’estero (scadenza: 9 Gennaio 2022)
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha istituito il “Premio per la Cooperazione Scientifica Bilaterale Italiana” per riconoscere uno scienziato italiano che abbia contribuito al progresso della scienza e della tecnologia, svolgendo le sue ricerche in Belgio, migliorando così i rapporti S&T dell’Italia con il Belgio e le Organizzazioni Internazionali.
Tutti i campi della scienza e della tecnologia sono inclusi in questo premio. Il premio consiste in una medaglia e un diploma del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e verrà conferito in occasione della prossima edizione della Conferenza degli Addetti Scientifici 2022 alla presenza del Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

Per le modalità di presentazione delle domande si veda il documento allegato.
Scadenza di presentazione delle domande: 9 Gennaio 2022

B. Premio “L’INNOVAZIONE CHE PARLA ITALIANO” per le StartUp Italiane all’estero (scadenza : 9 Gennaio 2022)
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, e PNI Cube, Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition accademiche locali, indicono la seconda edizione del Premio “L’innovazione che parla italiano”, quale riconoscimento dell’alto valore innovativo di Startup Tecnologiche che operano all’estero e fondate da cittadini italiani.
L’invito a presentare candidature è rivolto a soci fondatori di Startup che operino in Belgio.
Il premio, che consisterà in una medaglia e in un diploma del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, verrà conferito alla Startup vincitrice in occasione della prossima edizione della Conferenza degli Addetti Scientifici 2022 alla presenza del Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.
Per le modalità di presentazione delle domande si veda il documento allegato.

Scadenza di presentazione delle domande: 9 Gennaio 2022