Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

BRUXELLES, 17 NOVEMBRE 2022. Settimana della cucina italiana nel mondo.

L’Ambasciata d’Italia a Bruxelles ha organizzato, in collaborazione con la Regione Lombardia, il consorzio Franciacorta e altri Consorzi lombardi, una serata dedicata ai sapori Lombardi in occasione della settimana edizione della settimana della cucina italiana nel mondo.

L’iniziativa, svoltasi di fronte a un parterre qualificato di esponenti istituzionali ed operatori del settore belgi ed italiani, ha visto protagonista lo chef stellato Davide Oldani che ha presentato il risotto alla milanese ed il Maestro pasticciere Iginio Massari che ha presentato il panettone ed il dolce “bussolá”

L’Ambasciata d’Italia, che aperto la serata con un video del Ministro all’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, ha voluto sottolineare l’importanza dei temi prescelti dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la settima edizione della Settimana della cucina “Convivialitá, sostenibilità ed innovazione”, del concetto di dieta mediterranea e del settore agri-food come strumento del soft power e della diplomazia economica italiana.

Intervenuto anche il Rappresentante Permanente presso l’UE, Amb. Pietro Benassi, che si è soffermato sull’importanza di evitare di applicare soluzioni semplicistiche “a semaforo” che possono creare distorsioni nel consumatore.

“Far provare i nostri prodotti è il modo migliore per farli conoscere al mondo. Ringrazio l’Ambasciata d’Italia a Bruxelles, la Camera di Commercio Italiana a Bruxelles, ICE ed ENIT che hanno collaborato con Regione Lombardia per questo evento. Voglio sottolineare il grande gioco di squadra dei consorzi lombardi che si stanno sempre più internazionalizzando, forti della qualità e della storia dei loro prodotti e della sicurezza alimentare che sanno garantire” ha dichiarato Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia.

Al termine della serata è stata inoltre lanciata la partnership Italo-belga tra il Maestro pasticcere Iginio Massari e il Maestro cioccolatiere attivo in Belgio di origini italiane, Pierre Marcolini che hanno presentato il “panettone al cioccolato”.

Durante la settimana l’Ambasciata d’Italia ha organizzato un ricco calendario di eventi su dieta mediterranea e sostenibilità in collaborazione con ICE, Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, Consolato Generale a Charleroi, Enit e Associazione Italiana Cuochi in Belgio.