Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Elezioni Europee 2024 : candidarsi come Segretario o scrutatore di una sezione elettorale

E’ possibile candidarsi come segretario o scrutatore di una sezione elettorale

I segretari e gli scrutatori devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

1) risiedere permanentemente nella circoscrizione consolare (iscritti all’AIRE) ed essere iscritti nell’elenco elettori, oppure trovarsi temporaneamente nella circoscrizione per motivi di lavoro o studio (ovvero siano familiari conviventi) ed esercitino il voto in loco a seguito di apposita domanda presentata entro il 21 marzo alla Sede e diretta al Sindaco del Comune italiano nelle cui liste elettorali sono iscritti .

2) avere conoscenza della lingua italiana tale da consentire l’espletamento dell’incarico;

 

GLI SCRUTATORI devono aver conseguito il titolo di studio della scuola dell’obbligo;

 

I SEGRETARI devono essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado (in virtù di quanto disposto dall’art. 2 della Legge 53 del 1990). L’esistenza dei suddetti requisiti di istruzione potrà essere accertata dagli Uffici consolari tramite esibizione del titolo di studio o, in alternativa, mediante presentazione di autocertificazione;

Segretari e scrutatori non devono aver presentato domanda per votare per i membri del Parlamento europeo spettanti al paese di residenza, e non devono essere già iscritti negli elenchi elettorali del Paese di residenza in virtù di una precedente richiesta in tal senso. Tale esclusione NON si applica a quei cittadini italiani iscritti AIRE nella circoscrizione consolare di Bruxelles, che siano in possesso anche della cittadinanza belga.

 

ESCLUSIONI

Ai sensi di quanto disposto dall’art. 38 del DPR 30 marzo 1957 n. 361 sono esclusi dalle funzioni di segretario e scrutatore:

  1. a) coloro che, alla data delle elezioni, abbiano superato il settantesimo anno di etàIl requisito tuttavia NON si applica agli scrutatori, ma esclusivamente ai segretari;
  2. b) i dipendenti del Ministero dell’Interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti;
  3. c) gli appartenenti alle Forze armate in servizio;
  4. d) i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti;
  5. e) i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali;
  6. f) i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

È parimenti escluso, ai sensi dell’art 34 della legge 18/1979, il personale di ruolo e a contratto del Ministero degli Affari Esteri in servizio presso le rappresentanze diplomatiche e consolari nei Paesi membri dell’Unione Europea. L’esercizio della funzione di membro di sezione è in ogni caso consentito ai familiari degli appartenenti alle suindicate categorie, sempre che siano in possesso dei requisiti richiesti.

Se sei interessato scrivi a: bruxelles.elezioni@esteri.it