This site uses technical and analytics cookies.
By continuing to browse, you agree to the use of cookies.

Emergency Travel Documents (ETD)

Per i cittadini residenti al di fuori del Belgio – Documento di viaggio provvisorio – ETD

Il documento provvisorio di viaggio (anche chiamato E.T.D.- Emergency Travel Document) è un documento che vale per il solo viaggio di rientro in Italia (o nel Paese di stabile residenza); esso è rilasciato ai cittadini italiani NON residenti in Belgio, che vi si trovano di passaggio.

Qualora un cittadino italiano si trovi in una situazione di emergenza (ad esempio un turista che smarrisce il proprio documento di viaggio o ne subisce il furto) e non si faccia in tempo a richiedere alla Questura o al Consolato competente l’autorizzazione al rilascio di un nuovo passaporto, la Cancelleria Consolare può rilasciare un documento di viaggio provvisorio (ETD) valido unicamente per il tempo strettamente necessario al rimpatrio in Italia o nel Paese di residenza.

Allo scopo di ottenere l’ETD, l’interessato si può presentare, anche senza appuntamento, presso i nostri uffici, durante gli orari di apertura al pubblico, con la seguente documentazione:

– Denuncia di furto o smarrimento del documento di viaggio, effettuata presso la locale Autorità di Polizia locale;

– Due foto-tessera della stessa serie, frontali, a colori con sfondo bianco;

– Biglietto aereo originale, o analogo titolo di viaggio, con la data di partenza confermata;

– Un Testimone. Se sprovvisti di una copia del documento d’identità, o di analogo documento di riconoscimento con foto (ad esempio patente di guida), è necessario farsi accompagnare da un testimone in possesso di un documento d’identità valido.