Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Passaporti

 

Passaporti

IL RILASCIO DEL PASSAPORTO AVVIENE IL GIORNO STESSO DELL'APPUNTAMENTO SEMPRE CHE LA DOCUMENTAZIONE SIA COMPLETA.

(Moduli vari scaricabili in alto a destra della pagina web)

AVVISO IMPORTANTE

In considerazione della prossima vigenza della nuova normativa (conversione in Legge del D.L. 24/04/2014 n.66) il contributo amministrativo dovuto per il rilascio del passaporto ordinario è di Euro 73,50. Tale somma è dovuta oltre al costo del libretto di Euro 42,50. Il costo totale del passaporto è di Euro 116,00 in contanti o bancontact (no carte di credito)

A T T E N Z I O N E

Se avete cambiato indirizzo senza averlo comunicato all’Ufficio AIRE di questa Ambasciata (ma solo al Comune belga), sarete respinti allo sportello passaporti anche se avete un regolare appuntamento. Ugualmente se ci sono stati cambi di stato civile (nascite, matrimoni, divorzi, ecc.).

Quindi, prima di fissare un appuntamento con l’ufficio passaporti, accertarsi che tutte le variazioni anagrafiche e di stato civile siano state da VOI COMUNICATE (dietro appuntamento con l’Ufficio AIRE e Stato civile) PREVENTIVAMENTE ALL'UFFICIO COMPETENTE DI QUESTA CANCELLERIA CONSOLARE ALTRIMENTI SARETE RESPINTI ALLO SPORTELLO PASSAPORTI E COSTRETTI A RICHIEDERE UN NUOVO APPUNTAMENTO .

Coloro che devono richiedere un nuovo passaporto o carta d'identità per sé e sono genitori di figli in età minore di anni 18, al momento della richiesta del nuovo documento sono tenuti, obbligatoriamente (vedi Legge n.1185 del 21.11.1967),
a produrre un ATTO DI ASSENSO scritto dell'altro genitore nel caso in cui quest'ultimo non fosse presente al momento della presentazione della domanda all'Ufficio Passaporti/Carte d'Identità.

Per il rilascio di un passaporto ad un minore di 18 anni occorre l’assenso di entrambi i genitori.

 

PASSAPORTI

L'UFFICIO PASSAPORTI RICEVE PER APPUNTAMENTO - Per prendere un appuntamento, cliccare qui

SE NON SI RIESCE A PRENOTARE ON LINE BISOGNA TELEFONARE ESCLUSIVAMENTE AL NUMERO 02 5431550

ENTRO IL 26 GIUGNO 2012 TUTTI I BAMBINI CHE VIAGGIANO DOVRANNO ESSERE MUNITI DEL PROPRIO PASSAPORTO O CARTA D’IDENTITÀ. QUINDI I MINORI ISCRITTI SUL PASSAPORTO DEI GENITORI NECESSITERANNO DEL DOCUMENTO DI VIAGGIO INDIVIDUALE.

Il passaporto italiano è un documento di viaggio che consente di viaggiare in tutti i Paesi riconosciuti dal Governo italiano. Il libretto attualmente in vigore viene emesso, per gli adulti, con una validità di 10 anni. Esso non è più rinnovabile.

A partire dal 22 settembre 2009 è entrata in vigore la nuova modalità di emissione del passaporto elettronico con impronte digitali : il connazionale che desidera presentare domanda di rilascio di passaporto deve prendere un appuntamento (clicca qui) e dovrà recarsi presso gli sportelli dell’Ufficio Passaporti sia per inoltrare la richiesta che per depositare le proprie impronte digitali.

N.B. : I passaporti emessi prima del 22 settembre 2009 rimangono validi fino alla loro naturale scadenza.

MODALITA’ PER L’INOLTRO PRESSO QUESTA CANCELLERIA CONSOLARE DELLE DOMANDE DI PASSAPORTO

La Cancelleria Consolare informa tutti i cittadini italiani che, per migliorare il servizio al pubblico ed evitare inutili attese, l’inoltro delle domande di passaporto avviene prendendo un appuntamento on line sul seguente link (clicca qui). Solo in casi eccezionali esso può essere fissato telefonando a questa Cancelleria Consolare.

Ricordiamo a tutti i cittadini italiani della necessità di avere la propria posizione anagrafica aggiornata (indirizzo, stato civile, figli) prima di presentarsi presso l’ufficio passaporti per la richiesta del documento.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

L’interessato/a deve presentare la seguente documentazione :

-Atto di assenso del genitore assente (qualora non fossero presenti entrambi). Esso è richiesto solo nel caso in cui vi siano figli minori scarica qui. Se il genitore assente è cittadino europeo , è sufficiente presentare un documento di quest’ultimo (o fotocopie). Nel caso in cui il genitore assente fosse un cittadino extraeuropeo, la sua firma deve essere autenticata da un’autorità locale o dal funzionario dell’Ufficio Passaporti.
-Carta d’identità italiana, se posseduta.
-Due fotografie recenti (meno di sei mesi) formato 35x45 mm, identiche, frontali, a colori con fondo bianco e con espressione neutra.
-Documento di residenza belga in corso di validità ovvero un certificato identificativo rilasciato (recente) dall’Autorità belga su richiesta dell’interessato.
-Eventuale ultimo passaporto.
-Modulo di domanda per figli minori firmato da entrambi i genitori scarica qui.
-Pagamento di Euro 116,00.

Nota Bene
Un cittadino italiano residente in Belgio può ottenere il rilascio di un passaporto solo se risulta iscritto in Anagrafe Consolare e quindi presso i registri AIRE del proprio Comune di provenienza in Italia. La sua posizione anagrafica deve risultare aggiornata (indirizzo, stato civile, composizione familiare);
Un cittadino italiano temporaneamente in Belgio può richiedere un passaporto presso l’Ufficio Consolare ma il rilascio di quest’ultimo è subordinato alla concessione del NULLA OSTA e DELEGA da parte della Questura di appartenenza in Italia e/o dell’Autorità che gli ha rilasciato l’ultimo passaporto.

 

MINORI DI ETA’

Entro il 26 giugno 2012 tutti i bambini che viaggiano, ivi compresi quelli iscritti sui passaporti dei genitori, dovranno essere muniti del proprio passaporto.Recenti norme comunitarie orientate ad una maggiore tutela dei minori, prevedono che :

-tutti i minori devono essere muniti di un passaporto individuale; la richiesta deve essere firmata da entrambi i genitori allegando fotocopia di un documento firmato;
-la validità temporale del passaporto per i minori è differenziata in base all’età : tre anni per i minori da zero a tre anni, cinque anni per i minori da tre ai diciotto anni;
-è necessaria, ai fini della legalizzazione della fotografia, la presenza dei minori al momento della richiesta del passaporto.
-La presenza è obbligatoria per coloro che hanno compiuto i 12 anni.
-Non è obbligatoria la presenza per i minori di 12 anni solo se in possesso di un documento con foto che riproduca le attuali sembianze.

Nota Bene
per i minori di età inferiore agli anni quattordici, l’uso del passaporto è subordinato alla condizione che viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, oppure che venga emessa una dichiarazione, rilasciata dall’autorità competente italiana o belga, attestante il nome della persona/dell’ente/della compagnia di trasporto, a cui i minori sono affidati;
Nel caso in cui uno dei genitori manifesti il proprio diniego al rilascio di un passaporto al figlio minore e le sue motivazioni risultino ingiustificate, il Capo della Cancelleria Consolare, in veste di Giudice Tutelare, ha la facoltà di rilasciare il documento richiesto. In tal caso, dovrà essere presentata un’istanza completa dei dati relativi al genitore non consenziente (nome, cognome, recapiti).

FURTO / SMARRIMENTO DEL PASSAPORTO/CARTA D’IDENTITA’

Per i cittadini residenti nella Circoscrizione della Cancelleria Consolare di Bruxelles

Effettuare la denuncia di furto o di smarrimento presso la Polizia belga ed allegarla alla documentazione richiesta per ottenere un documento di viaggio (passaporto o carta d’identità).

 

Informazioni sui Documenti di Viaggio:

 

MODULI

- Modulo richiesta Passaporto - cliccare qui
- Modulo richiesta Passaporto per Minori - cliccare qui
- Modulo di assenso all'emissione - cliccare qui

 


59