Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

15 OTTOBRE 2019. PRANZO DI LAVORO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON DELOITTE ITALIA.

Data:

16/10/2019


15 OTTOBRE 2019. PRANZO DI LAVORO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON DELOITTE ITALIA.

Nel solco della tradizionale collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia a Bruxelles e Deloitte Italia, l’Ambasciatrice d’Italia in Belgio Elena Basile ha ospitato un pranzo di lavoro in Residenza alla presenza del Senatore a vita ed ex- Presidente del Consiglio Mario Monti. Il pranzo ha aperto i lavori della conferenza organizzata da Deloitte Italia, in collaborazione con Confindustria Moda e il Gruppo di Iniziativa Italiana (GII), dal titolo ‘’The Future of Fashion’’ che avrà luogo presso il Parlamento Europeo il 16 ottobre. Durante la conferenza al Parlamento Europeo saranno previsti, oltre all’indirizzo di saluto dell’Ambasciatrice Basile, gli interventi del Vice-Presidente Fabio Massimo Castaldo, della Vice-Presidente per l’Internazionalizzazione di Confindustria Licia Mattioli e di Ercole Botto Poala, CEO di Successori Reda S.p.A.
Al pranzo di lavoro hanno preso parte alcuni degli oratori che coinvolti nell’evento in Parlamento Europeo, come il Presidente di Confindustria Moda Claudio Marenzi, il Presidente di Deloitte Central Mediterranean Gianmario Crescentino, il Presidente e CEO di Deloitte Italia Fabio Pompei, il Direttore Generale della Direzione Generale Connect Roberto Viola, nonché i curatori della pubblicazione ‘’Making IT – Fitting the Future’’ che Deloitte Italia presenterà in occasione della conferenza. Altri partecipanti gli Onorevoli Bonafé, Salini, Marques e la Presidente della Commissione Affari Economici On. Tinagli, insieme ad alcuni esponenti del mondo diplomatico italiano e belga - come Staffan de Mistura - della stampa italiana a Bruxelles e delle istituzioni europee.
Il pranzo di lavoro ha fornito l’occasione per una conversazione con il Presidente Monti sui temi che verranno trattati durante la conferenza, quali le sfide per il settore manifatturiero italiano ed europeo, la cultura d’impresa ed il ‘’saper fare’’ come tratto distintivo del tessuto imprenditoriale italiano.


525