Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Mostra “Sicilië – Pittura fiamminga”

Data:

27/03/2018


Mostra “Sicilië – Pittura fiamminga”

Mostra “Sicilië – Pittura fiamminga”
dal 28 marzo al 28 maggio 2018
presso le Sale Duca di Montalto, Palazzo Reale (Palermo)
La mostra, promossa dalla Fondazione Federico II e dall’assessorato regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, presenta una selezione significativa di importanti dipinti fiamminghi provenienti da collezioni pubbliche e private della Sicilia.
Il percorso espositivo si articola attraverso due nuclei tematici strettamente connessi fra loro: da un lato le opere pervenute in Sicilia attraverso i molteplici percorsi del collezionismo e della committenza artistica, dall’altro gli artisti di origine fiamminga e olandese, attivi e pienamente inseriti nel tessuto storico-sociale siciliano già a partire dagli anni centrali del Cinquecento.
Protagonista dell’esposizione è un’opera svelata al pubblico dopo 32 anni di silenzio: Santa Caterina d’Alessandria d’Egitto, dipinta da un pittore ignoto fiammingo. Lo svelamento, svoltosi il 23 marzo 2018, ha visto la presenza di numerose autorità militari, civili e diplomatiche, tra i quali una rappresentanza dell’Ambasciata Belga in Italia.
Tra le opere in mostra spicca l’opera più famosa di Jean Gossart, detto Mabuse, il trittico di Malvagna. È esposta inoltre la Madonna con Bambino di Anton van Dyck, l’allievo di Rubens; altra opera di van Dyck esposta è la Crocifissione.

Per maggiori informazioni clicca qui


436