This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

RIUNIONE DI COORDINAMENTO CONSOLARE CON I RAPPRESENTANTI DEI COMITES-BELGIO E DEL CGIE

Date:

06/28/2019


RIUNIONE DI COORDINAMENTO CONSOLARE CON I RAPPRESENTANTI DEI COMITES-BELGIO E DEL CGIE


L’Ambasciatrice d’Italia in Belgio ha ospitato presso la Residenza la riunione di coordinamento consolare alla presenza del Console Generale di Charleroi, dei rappresentanti dei COMITES del Belgio e del CGIE, dei Consoli Onorari di Anversa, Gand, Ostenda e Lovanio, nonché dell’Ufficio scolastico dell’Ambasciata e dell’Istituto Italiano di Cultura.
La riunione ha fornito l’occasione per discutere le tematiche legate alla collettività italiana in Belgio – dove si ricorda che risiedono oltre 284.000 connazionali, 500.000 se si tiene conto della nuova emigrazione – e all’erogazione dei servizi consolari. In particolare, durante l’incontro si è avuto modo di affrontare diversi aspetti, quali i) i recenti sviluppi della presenza italiana in Belgio e la nuova emigrazione; ii) l’erogazione dei servizi consolari all’utenza, digitalizzazione dei servizi e proposte per migliorarne l’efficacia; iii); l’insegnamento della lingua italiana e la promozione della cultura italiana, in particolare nelle aree meno vicine agli Uffici consolari.
Il coordinamento consolare, nelle parole dell’Ambasciatrice Basile, riveste un ruolo cruciale per il miglioramento dei servizi erogati agli italiani all’estero e per venire incontro alle esigenze di una Comunità che si fa sempre più numerosa e variegata. Ciò è ottenuto tramite un dialogo aperto e costante con i rappresentanti delle istanze dei connazionali e con la rete consolare. Un’analoga riunione con i COMITES e i rappresentanti CGIE era stata organizzata già nell’aprile scorso


510